160

studenti sono supervisionati da

55

insegnanti

Il CAD (College of Art & Design) è un college privato di design situato a Bruxelles. Fondato nel 1961, il CAD è uno dei pochi college d’arte dell’Europa continentale a offrire una formazione di stampo anglosassone nei settori dell’architettura d’interni, design, comunicazione, grafica e design digitale, direzione artistica, UX design, motion design e 3D image design.

Il CAD è fondamentalmente una scuola per creativi.

Il suo metodo d’insegnamento si basa sulla pratica.

 

Metodo didattico del CAD

Il metodo didattico è di stampo anglosassone e si basa sulla pratica. Non vi è quasi alcuna lezione teorica. Gli studenti sono supervisionati solo da grandi professionisti attivi e rinomati nel rispettivo settore. Gli esercizi affidati agli studenti simulano progetti che si incontreranno durante la propria carriera professionale.

Gli insegnanti collaborano con gli studenti a partire dalle loro idee iniziali. Questo metodo è molto motivante perché, fin al primo anno, gli studenti dovranno fronteggiare problematiche reali che incontreranno nei propri lavori futuri. Questo metodo richiede una supervisione molto consistente e questo è uno dei grandi punti di forza del CAD: circa 160 studenti sono supervisionati da circa 55 insegnanti.

Il CAD è un college a dimensione umana. Le lezioni sono composte da un numero limitato di studenti, il che garantisce un follow-up personalizzato e un’atmosfera “familiare”, la quale è molto apprezzata dagli studenti poiché si sentono supportati.

Gli studenti svolgono numerosi stage in aziende come parte del proprio percorso educativo (in un programma di cinque anni, quasi un anno è dedicato allo stage). Gli stage successivi consentono non solo di confrontarsi con la realtà del futuro ambiente professionale, ma anche di orientarsi a poco a poco verso il settore preciso e il tipo di agenzia o ufficio di progettazione più adatto alle proprie aspirazioni.

Il CAD, un college internazionale

Il CAD ospita studenti di 24 nazionalità diverse.

Le lezioni si svolgono in lingua inglese. L’obiettivo del CAD è assicurarsi che i suoi studenti siano bilingui e che possano esercitare la propria professione in tutto il mondo.

Il senso internazionale dell’istituto si sviluppa anche attraverso viaggi di studio e seminari all’estero e a Bruxelles, con ospiti provenienti da altri centri educativi europei. Infine, i numerosi tirocini, alcuni dei quali devono essere completati all’estero, rendono il CAD un luogo unico in cui studiare poiché permettono di aprirsi al mondo intero. Il CAD è membro dell’associazione CUMULUS dal 2013. L’organizzazione riunisce circa 250 scuole d’arte pubbliche e private in tutto il mondo (http://www.cumulusassociation.org). Uno degli scopi di questa associazione è aiutare i suoi membri a organizzare questi seminari internazionali.

Il risultato? il 98% dei laureati del CAD trova lavoro in tutto il mondo in meno di 4 mesi.

NB: va notato che in Francia, così come in Belgio, le università private non possono usare le parole “bachelor” (laurea di primo livello”) e “master” (laurea specialistica). Parliamo quindi di 1° CICLO (3 anni – 180 ECTS) e 2° CICLO (2 anni – 120 ECTS). I titoli rilasciati possono corrispondere a una laurea triennale e una laurea specialistica ma non costituiscono attestati statali.

Programma annuale: progetti pratici, viaggi di studio e tirocini

Le lezioni si svolgono in lingua inglese. Oltre ai corsi, ci sono molte attività internazionali.

Anno 1:

  • Scuola estiva: 2a, 3a e 4a settimana di settembre
  • Inizio dell’anno accademico, ultimo lunedì di settembre o primo di ottobre (prossimo inizio accademico: 28/09/2020)
  • Durante il primo trimestre: ogni venerdì, visite culturali in Belgio, Francia, Gran Bretagna, Paesi Bassi e Germania.
  • Viaggio di studio durante le vacanze di Pasqua a New York, Chicago, in una città europea come Berlino, Barcellona, Madrid… o in Medio Oriente.

Anno 2:

  • Inizio dell’anno accademico, ultimo lunedì di settembre o primo di ottobre (prossimo inizio accademico: 28/09/2020)
  • Viaggio di studio durante le vacanze di Pasqua a New York, Chicago, in una città europea come Berlino, Barcellona, Madrid… o in Medio Oriente.

Anno 3:

  • Inizio dell’anno accademico, ultimo lunedì di settembre o primo di ottobre (prossimo inizio accademico: 28/09/2020)
  • Seminario a Shanghai durante le vacanze di Pasqua
  • 2 seminari multidisciplinari internazionali con studenti ospiti provenienti da Regno Unito, Francia e/o Italia

Anno 4:

  • Tirocinio di 3 mesi in qualsiasi parte del mondo. I nostri studenti vanno spesso negli Stati Uniti, in Sud America, Nord Europa, Cina, Australia…
  • Inizio dell’anno accademico: lunedì dopo le vacanze di Tutti i Santi (prossimo inizio: 11/9/2020)
  • 2° semestre all’estero: scelta tra 3 “studi”: San Paolo (Brasile), Shanghai (Cina) o Pune (India)

Anno 5:

  • Inizio dell’anno accademico, ultimo lunedì di settembre o primo di ottobre (prossimo inizio accademico: 28/09/2020)
  • Scelta tra un elenco di possibili seminari in Europa e negli Stati Uniti durante la pausa estiva
  • Due tirocini di 3 mesi in tutto il mondo tra febbraio e settembre
  • Festa di laurea con assegnazione di doppi diplomi a Nantes a settembre